tempo non correre

TEMPO NON CORRERE, RALLENTA UN PO’.

Tienilo piccino ancora un pochino.

Tempo sii buono, non fargli passare, NON ANCORA,
l’urgente necessità dei miei abbracci.

Tempo aspettami, dammi più tempo, dammi più te,
per essere una mamma più serena, più presente,
e molto più divertente.

Tempo, fammi dimenticare. Fammi scordare il dolore che brucia giù in fondo nel buio, per sorridergli di più, per ballare di più.

Tempo, non fargli dimenticare.
Fa’ che ricordi il suo tempo piccolino.
Noi, i giochi, la sicurezza del suo lettino.

Tempo, stai con noi, va’ piano quando siamo insieme, accelera un poco quando siamo lontani, rallenta di nuovo quando ci ritroviamo, e i nostri occhi nuovamente si sorridono.

Tempo, dagli tempo.

Dagli tempo per capire,
per capirsi,
per amare,
per amarsi,
per giocare,

per spiegarsi che si può VIVERE,

anziché banalmente sopravvivere.

TEMPO, NON CORRERE, RALLENTA UN PO’.

– Una mamma –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.