Sii gentile e abbi coraggio

Bimba cara,

se giri per i boschi con un cappuccio rosso, fai attenzione ai lupi. O comprati uno spray al peperoncino, se a tua mamma verrà in mente di mandarti da sola nel bosco a portare Tachipirina e propoli alla nonna.

Se indossi un fantastiglioso vestito giallo, stai pronta a ballare con una bestia. Che poi tanto si trasformerà in un principe biondastro. Abbi fede.

Se sei un po’ arancione e la tua pinna non funziona benissimo, tranqui. Puoi attraversare comunque l’oceano tra mille avventure. Farti trovare, trovare quel che cerchi e tornare a casa più forte di prima.

Se ti metti a cantare mentre spazzi per terra vestita di stracci, passerà un principe e si innamorerà di te. Uno un po’ imbalsamato però. E se finisci in una bara di cristallo, vai tranquilla. Tanto lui passerà pure di là, nel suo vestitino inamidato, e ti salverà con un bacio.

Se rubi una spada e ti vesti da soldato per salvare tuo padre, sconfiggerai gli Unni. Magari abbraccerai l’imperatore della Cina e un prode comandante si innamorerà di te. E lo sapevi che in Cina i grilli portano fortuna? Procuratene uno.

Se hai dei magici capelli biondi che si illuminano quando canti – ma qui andiamo già sul difficile – potrai uscire dalla torre e sposarti un sexy furfante. Sarebbe meglio però se tu avessi un camaleonte come amico, per esserne certa.

Se hai i capelli rossi, una coda da sirena, e vivi in fondo al mar, buttati sul primo veliero che passa. Fidati.

Se tutto quello che tocchi diventa ghiaccio, non ti incazzare mai, per l’amor del cielo. E porgi l’altra guancia. Se no siamo tutti panati.

Se sei una dormigliona e per svegliarti hai bisogno che qualcuno ti butti giù dal letto a calci, non piglierai mai pesci. Ma principi azzurri sì. Fai un po’ tu la scelta.

Se vuoi a tutti i costi oltrepassare il reef, portati dietro un galletto scemo. E non sarai mai sola.

Ma se, nonostante tutto, non trovi un principe azzurro, se tu non sei quella gran culo di Cenerentola, non scoraggiarti. Se ancora non hai salvato imperi, conosciuto semidei o cavalcato le tue personali montagne russe, non demordere. Perché quel magnifico scintillante vestito blu sta aspettando te. E sarà tuo, prima o poi.

Quindi mi raccomando. Lavoraci, ancora. Impegnati, ancora. Credici, ancora. E nel frattempo, sorridi a testa alta e meritalo.

Sii gentile. E abbi coraggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.