quarantena routine per i bambini

Quarantena: routine per i bambini e planner per noi

Io ho i miei tempi e arrivo sempre tardi, ma ci ho messo un po’ per trovare una routine davvero efficace per gli Omìni, durante questo periodo di quarantena. Si spera ovviamente che questa faccenda finisca ben presto, ma nell’attesa meglio avere un programma.

Non è certo il mio primo tentativo, dall’inizio della reclusione forzata. Ho testato molte tabelle che poi ho dovuto correggere varie volte, in base alle nostre esigenze.

Per quasi un mese abbiamo avuto anche il papà in quarantena con noi, e questo aiutava parecchio con la gestione dei bambini. Poi lui è tornato a lavorare e la tabella è stata necessariamente revisionata.

Non dico che sia definitiva, perché ogni nuova evenienza o idea o attività potrà portare a delle modifiche. Direi però che è perfetta, in questo momento, per strutturare la nostra giornata, benché passibile di varianti.

Intanto la routine, cosa risaputa, aiuta enormemente i bambini a sostenere i ritmi della vita quotidiana, a maggior ragione quando gli eventi stravolgono in modo così potente e inaspettato una giornata-tipo consolidata da anni.

Ci sono poi genitori e bambini che vivono benissimo senza tabelle, per carità. Ma, vi dirò, quella che sclera senza un capo e una coda, in questo periodino di merda, sono io.

Questo vademecum senza pretese, pertanto, mi tiene attiva e propositiva e mi sostiene tantissimo.

Perché?

1 Perché vedo dei piccoli OBIETTIVI da portare a termine in ogni giornata.

2 Perché gli obiettivi della mia tabella sono RAGIONEVOLI, altrimenti avrei ogni sera un’enorme frustrazione per i punti non realizzati.

3 Perché trovo che i miei BAMBINI, nonostante sbuffino per spirito di contraddizione, siano molto più SERENI sapendo cosa devono fare e in quali momenti della giornata.

Durante le “vacanze di Pasqua”, infatti, con la sospensione della didattica a distanza e con una minore quantità di compiti, mi sono sembrati molto nervosi e temevo che la situazione li stesse stressando troppo. Una volta ripiombati nella routine delle lezioni invece – con orari per messa a nanna, pasti e compiti – sono tornati piuttosto spensierati.

In questo post vi lascio dunque due pensieri, sperando che possano esservi utili.

1 Quarantena: routine in Word da modificare

Il PRIMO è la tabella in word, scaricabile e modificabile, della nostra routine dal lunedì al venerdì. Il sabato e la domenica vengono trattati come tali: meno lezioni, più gioco e un po’ di noia. Ogni lunedì invece ricominciano la settimana e la produttività.

Chiaramente questa è la nostra vita e va bene per noi, quindi potrebbe esservi utile come traccia, da modificare in base alle vostre necessità.

Tenete presente che io ho una bimba di nove anni in quarta elementare, un bimbo di otto anni in seconda e una bimba di sedici mesi che ha esigenze completamente diverse.

Il primissimo punto che vedete in tabella inizia prima della vera routine ed è il momento in cui rubo del tempo mio, svegliandomi prima di tutti gli altri. Non è semplice per una dormigliona come me, ma se la mattina mi alzo presto e concludo qualcosa in più, la giornata inizia meglio e io sono più serena e disponibile verso gli altri componenti della mia famiglia, perché ho avuto il mio spazio.

2 Planner in PDF da scaricare

Il secondo pensiero è un PLANNER scaricabile in PDF che ho preparato per noi donne e mamme. Quello che vi propongo è uno sguardo sulla nostra giornata con piccoli spazi da riempire.

La lista della spesa, le cose da fare, gli appuntamenti (spesso online) imprescindibili.

Ma anche le cose che ci fanno stare meglio, come il quantitativo d’acqua minimo da bere ogni giorno e la frase d’ispirazione del giorno. Eccolo qui:

Spero che possa esservi utile e darvi un aiuto a organizzare con più semplicità le vostre giornate.

Perché, non so voi, ma io con tre bimbi in casa tutto questo tempo libero e questa noia mortale in quarantena non so proprio cosa siano!

Facciamoci forza. Tutto questo passerà.

P.S. Se ti piace organizzare la tua casa e la tua giornata, puoi leggere anche questi articoli:

Come tenere in ordine i disegni dei bambini

Come organizzare gli armadi

Cinque trucchi salvatempo per casalinghe svogliate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *