Month: dicembre 2016

Ho imparato

Ho imparato che il segreto della felicità non è non avere problemi, ma conviverci il meglio possibile, e affrontarli uno per volta. E non chiedere troppo agli altri, ma fare il meglio che riusciamo con noi stessi. Ho imparato che gli oggetti sono solo oggetti. E i posti, per quanto io adori viaggiare, sono solo […] Read more…

Oggi ho fatto la mamma

Care sognatrici, oggi ho fatto la MAMMA. In mezzo alla routine senza tregua del lavoro, della corsa ai regali, delle pulizie ossessivo-compulsive pre/durante/post Natale, dei pranzi senza fine, oggi finalmente ho fatto la mamma. A volte invidio le mamme che bastano a se stesse, che non hanno bisogno di lavorare per sentirsi realizzate, che trovano […] Read more…

Farò finta di non avere paura

Ogni volta che salirai sul pullman per una gita, con il tuo zainetto, il tuo sorriso e la tua voglia di avventura, farò finta di non avere paura. Ogni volta che attraverserai la strada senza la mia mano, senza la mia voce che ti ripete di guardare bene da entrambi i lati, farò finta di […] Read more…

Bed sharing, bed scaring o bed imploring?

Una delle pratiche più dibattute, tra noi mamme, è quella del cosiddetto bed sharing. Ma vediamone ora le diverse accezioni, nelle differenti fasi di crescita dei bambini. E dei genitori. BED SHARING Il bed sharing, nei primi mesi di vita del bambino, è una grande comodità. Il neo pargolo batuffoloso viene posto accanto alla mamma. […] Read more…

mio padre

Lettera a mio padre

Caro papà, è un anno che non ci sei e forse è ora di dirti addio. L’anno scorso, con il cuore il sorriso e le dita congelati dalla tua morte, non ho saputo scriverti. Quest’anno il gelo del cuore si è sciolto. Poi hanno divampato fuochi di rabbia. Ora resta la tiepida brace del dolore. […] Read more…

Proteggi la tua famiglia: TUTORIAL ANTI CORNA

Care sognatrici, sogno un mondo di famiglie felici e genitori innamorati, con sguardi ancora inebetiti alla vista l’uno dell’altra, dopo tanti anni. Ma a volte questa non è la realtà. Sento spesso di mariti poco carini verso le mogli, mariti che forse non accettano che la loro donna diventi una MAMMA, con tutti i cambiamenti che […] Read more…

Ha le coliche? Tutta colpa del tuo latte

Cara mamma sognatrice, se il bebè non sta bene, è tutta colpa del tuo latte. Cioè, fondamentalmente, è tutta colpa TUA. Ebbene sì. Rassegnati. Se il bebè ha le coliche, è colpa del tuo latte. Troppo inquinato da lattosio monoidrato, proteine propaniche e gas lacrimogeni. Se il bebè ha il reflusso, è colpa del tuo latte. […] Read more…

Inferno modaiolo. Ode al superfluo

Care mamme sognatrici, dovete sapere che, quando ancora non ero mamma e svolazzavo con beata incoscienza tra frivole incombenze, mi è capitato per qualche tempo un ruolo molto divertente: la commessa in un negozio di abbigliamento. Un MERAVIGLIOSO negozio di abbigliamento. Uno di quelli che, appena entri e vieni avvolta da quella nube che profuma […] Read more…